Tweets del 29 luglio: Siamo un Paese di nuotatori

Cosa è successo oggi

Anche oggi le Olimpiadi in primo piano, grande attesa e polemica sulla Pellegrini, Alemanno fa la spesa dei dipendenti tra gli ex galeotti(e che galeotto!), il Papa dice le solite cose dalla finestra, il Coni protesta per la mancata inquadratura a Napolitano, Bossi ritorna con le sue perle.

  • Oggi si terrà la finale dei 100 metri farfalla femminile. Favorita Belen #Londra2012
  • Roma, ex della Banda della Magliana consulente per le politiche sociali. E Provenzano all’ufficio antimafia.
  • Stanno giocando le azzurre della Beach Volley, sport preferito da uomini che non vedono un culo da anni.
  • Berlusconi tra i più assenteisti del Parlamento. Il colmo per chi ha ricevuto così tanti inviti a comparire.
  • Il Coni protesta:”Napolitano non è mai stato inquadrato dalla regia olimpica”. Arrivano le scuse: “Credevamo fosse un soprammobile”.
  • Il Coni protesta:”Napolitano non è mai stato inquadrato durante la cerimonia olimpica”. La regia: “I dinosauri vanno su National Geographic”.
  • Giornalista del Corriere a Di Francisca, oro nel fioretto, chiede: “Che ne pensi, ne è valsa la pena tutta questa fatica?”. Tu che dici?
  • Come si è classificata la Parietti nelle gare di canottaggio?
  • Roma, ex della Banda della Magliana alle politiche sociali scatena bufera su Alemanno. «Quanti centimetri di merda sono previsti?»
  • Olimpiadi, giornali inglesi si lamentano delle tribune deserte per le gare di nuoto. Spiegateglielo voi che quelli sono gli elettori del PD.
  • Il vero scandalo non è che l’ex della Magliana stia in Campidoglio, ma che non sia nel PdL.
  • Medaglia sicura per la sciabola, adesso si decide quale. Teniamo gli Occhiuzzi aperti.

Trionfa l”altleta francese, la Pellegrini arriva quinta e scoppia una vera polemica. Come se la vittoria fosse scontata

  • Nel prossimo spot dei pavesini vedremo la francese.
  • È scientificamente dimostrato che il 90% di chi dice “Che delusione la Pellegrini” non riesce a far due vasche in 10 minuti.
  • Siamo tutti nuotatori con la cuffia degli altri (semi-cit.)
  • Guai a perdere, si sa, gli italiani amano salire sul trampolino del vincitore #Pellegrini
  • Il Papa: “Stop alle violenze in Siria”. Mmm, no, non funziona così.
  • Polonia, lasciano la figlia di 2 anni in aeroporto e se ne vanno. Superava le dimensioni di 50x25x20cm.
  • Bossi: “Non possiamo restare in Italia”. Il problema è che non li vogliono nemmeno in Tanzania.

Come avrete capito non ho alimentato la campagna pro-merda alla Pellegrini, è una campionessa e come tale va rispettata. Sarà che preferisco la satira politica ma sono certa molti si facciano influenzare dalla simpatia/antipatia che suscita.

Annunci