Cercasi SOLE. Cosa si nasconde dietro l’ondata di maltempo

Scritto per http://www.lolingtonpost.it/ Il mio calendario dice che ci troviamo nel mese di maggio, credendo si trattasse di un errore di stampa ho lasciato perdere e ho controllato lo smartphone (andiamo! La tecnologia è più intelligente dell’uomo) e dice lo stesso. Dov’è il problema? Piove, maltempo e in alcune zone d’Italia si parla addirittura di neve.Continua a leggere “Cercasi SOLE. Cosa si nasconde dietro l’ondata di maltempo”

Una settimana di #Meeting sotto la lente della satira (o qualcosa di simile)

Ebbene sì! Si conclude il Meeting, quel simpatico circolo (e circo) di saliscendi di politici e burattini dal palco della kermesse. Snocciolatori di verità presunte e di promesse d’uscita dalla crisi, venditori di aria fritta ed esperti lanciatori di fumo negli occhi. Ma non preoccupatevi, verranno applauditi tutti! Per una questione d’educazione probabilmente. Toccante ilContinua a leggere “Una settimana di #Meeting sotto la lente della satira (o qualcosa di simile)”

Tweets del 30 luglio: 10mila e non sentirli.

Cosa è successo oggi Alla Rai i dipendenti fanno pelo e contropelo con le cause, dichiarazioni ballerine della Pellegrini, Di Pietro rimpiange il Berlusca, gli americani rosicano  e vogliono fare l’antidoping alla nuotatrice cinese (ma lei potrebbe mandarci la sorella, sono tutti uguali tanto), e poi il mio desiderio prima della nanna: Lombardo dimissionario. Ah!Continua a leggere “Tweets del 30 luglio: 10mila e non sentirli.”

Tweets del 29 luglio: Siamo un Paese di nuotatori

Cosa è successo oggi Anche oggi le Olimpiadi in primo piano, grande attesa e polemica sulla Pellegrini, Alemanno fa la spesa dei dipendenti tra gli ex galeotti(e che galeotto!), il Papa dice le solite cose dalla finestra, il Coni protesta per la mancata inquadratura a Napolitano, Bossi ritorna con le sue perle. Oggi si terràContinua a leggere “Tweets del 29 luglio: Siamo un Paese di nuotatori”