Tweets di Venerdì 27 Luglio

Cosa è successo oggi

Partono le Olimpiadi, Napolitano si perde al Villaggio Olimpico confondendolo con una casa di cura. Madonna si becca gli insulti dei fans.  Marchionne si fa dare del peracottaro dalla Volskwagen.

  • Milano dice sì al registro delle unioni civili, da oggi ci saranno più diritti. In questo Paese storto.
  • Napolitano agli azzurri: “Affermate i valori italiani”. Corruzione, nepotismo e benaltrismo?
  • Alle Olimpiadi ben 21mila giornalisti. Di cui 20mila per la coppia Magnini-Pellegrini.
  • Nel tiro con l’arco anche il coreano cieco Im Dong-Hyum. Non ci si spiega perché nessuno voglia assistere alla competizione.
  • Ryanair lascia a terra 170 passeggeri tra i quali Mogol. I viaggiatori verranno spartiti su due voli differenti.
  • La Volkswagen contro Marchionne. Non ha mai voluto sostituire il maglione con una Polo.
  • La Volkswagen contro Marchionne: “Inqualificabile”. Sicuri? Qui in Italia abbiamo almeno 35 aggettivi differenti per definirlo.
  • Torino, GdF scopre un’intera famiglia di falsi ciechi. Interpellati hanno risposto: “Non vediamo il problema”.
  • Napolitano al Villaggio olimpico: «Scusate, è qui che devo dire due frasi retoriche sull’impegno e la costanza?».
  • Nuoro, rapina nella sede Equitalia. Gli impiegati: «Uè colleghi!»
  • Meno 4 giorni alle dimissioni di Lombardo. Forse.
  • Sospeso lo sciopero dei benzinai del 4 e 5 agosto. Potremo continuare a dilapidare i risparmi senza interruzioni.
  • Concerto flop per Madonna, fans infuriati lanciano bottiglie di plastica. La cantante ha ringraziato, le riciclerà per il prossimo ritocco.
  • Olimpiadi: Arco, record del coreano non vedente. Ha infilzato solo 5 spettatori.
  • Napolitano: “La politica deve essere come lo sport”. Fatica, sudore e che non si buschi una lira
  • L’annuncio: “A settembre Garibaldi verrà riesumato”. Adesso il PdL sta esagerando con questi ritorni in politica.
  • Annuncio di un’agenzia di recupero crediti: Cercasi ex galeotti. «Tesoro, c’è Nelson Mandela alla porta».
  • Crisi, Napolitano incontra Draghi. Due figure mitologiche da centinaia di anni l’una.

Sì, oggi ho scritto un sacco.