Anche le Madonne fanno shopping nel week-end

Pare che qualcuno si stia incazzando e non mi riferisco solo a chi si lamenta della crisi, del Governo e delle tasse che aumentano. Si stanno smuovendo le Madonne,  intendo dire più del solito e non limitatamente alla discesa ed ascesa causata da automobilisti poco pazienti. Nell’alto dei cieli volano piatti e le conseguenze iniziano a vedersi, stanno usando gli agenti atmosferici contro gli uomini. Si inizia con la pioggia, poi si passerà alla grandine, le palle di fuoco, mucche volanti assassine per finire col dragone con la faccia di Donatella Versace post-lifting che brucerà la Terra risparmiando solo quelli biondissimi, magrissimi e che indossano le paillettes a colazione.

Il Santuario di Lourdes è stato evacuato e chiuso, con tanto di cartello “Fermé, Il n’y a pas de miracles aujourd’hui” sul portone centrale. La causa? Maltempo. 500 pellegrini hanno dovuto rivolgere le loro preghiere altrove, probabilmente a quella di Fatima o Medjugorie sperando che riescano a convincere la collega di Lourdes a riaprire i battenti. Non posso biasimarla, è sabato ed avrà le sue cose da fare come tutte le donne: ceretta, estetista, un giro in centro. Stateci voi una vita in una grotta umida! C’è chi dice abbia le sue cose, sia nervosa per fatti suoi, io la difendo. Che poi, mica si mandano a puttane anni di onorato servizio così, sono certa che entro domani avrà già risolto tutto e ricominciato con le pratiche per i miracoli e sarà  lì intenta col timbro Accettato/Rifiutato. Quindi lasciatele del tempo, lo dico per voi,  pare abbia persino accoppato un finto invalido rispedendolo a casa in sedia a rotelle. E se l’avesse assunta l’Inps in gran segreto? L’idea non è male, dopo tutti quegli anni a fingersi malati e riscuotere la pensione (togliendone il diritto a chi ne ha davvero bisogno) sono abbastanza allenati da gestire la vera invalidità.

Se penso a Lourdes mi vengono in mente le gite della parrocchia che portano in giro questi vecchini a vedere “la Madonna”, come se stesse ferma lì  a fare da bagnina ai milioni di visitatori che si tuffano sperando di uscirne nuovi di pacca. E che dire dei fantastici  gadget? Sapete benissimo a cosa mi riferisco, la madonnina in plastica ripiena d’acqua con la coroncina-tappo. Ricordo benissimo il senso di proibito che aleggiava intorno a quella bottiglietta dalle sembianze sovrannaturali, “l’acqua santa non si beve” mi dicevano e la curiosità aumentava, le giravo intorno, la osservavo da lontano e fantasticavo sul sapore del contenuto ai miei occhi magico, avrò avuto 5 anni, 6 al massimo. Ero sempre più tentata, passare vicino a quel mobiletto faceva partire in automatico il suono delle sirene di Ulisse, una vera tentazione. Fu per questo che mi feci legare a “Gira la moda”(fantastico gioco! Non queste diavolerie di adesso a cui mi presto volentieri) pur di resistere. Finché un giorno raccolsi tutto il coraggio che avevo, mangiai un fruttolo alla fragola per farmi forza, diedi l’ultimo sguardo al peluche di Pluto in segno d’approvazione e durante un attimo di distrazione mi tuffai sulla mini Madonna, svitai il tappo e tirai giù tutto d’un sorso. Mi aspettavo un miracolo da un momento all’altro, credo d’aver desiderato un concerto di Cristina D’Avena ma non ci giurerei,  nulla. Non mi sentivo nemmeno super potente e di muscoletti da Braccio di Ferro nemmeno l’ombra. Avevo appena assaporato la mia prima delusione religiosa.

Capirò solo anni dopo che era meglio non bere quell’acqua perché probabilmente non è igienico ed i risultati si vedono adesso. Intanto questo episodio un trauma me l’ha lasciato, lì piove, ed io penso: “Chissà quante bottigliette ci riempiono”. 

  • Con la chiusura del santuario di Lourdes si prevede un aumento della richiesta di miracoli per Fatima e Medjugorie.
  • Lourdes, ci va in salute e ne torna invalido. La malasantità.
  • Evacuati 500 pellegrini a Lourdes causa maltempo. Danza della pioggia 1- rosario 0.
  • Evacuato e chiuso il santuario di Lourdes causa maltempo. Vuole stare un po’ da sola.
  • Chiuso il santuario di Lourdes causa maltempo. Nervosetta, ha pure iniziato ad accoppare la gente.
  • Va a Lourdes e torna invalido. Però se vai invalido torni guarito, non ho capito quando si lanciano i dadi.
  • Si finge invalido per anni, va a Lourdes e lo diventa sul serio. Potenti le preghiere dei vicini!
  • Visita Lourdes e torna invalido. C’era andato in retromarcia.
  • Lourdes, ci va in salute e ne torna invalido. Come un ospedale qualsiasi.

Ps: è solo grazie a quel genio di @frandiben se c’è un fotomontaggio in questo post, io sono negata.

Annunci

2 thoughts on “Anche le Madonne fanno shopping nel week-end

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...